Azienda certificata
Vai ai contenuti
AUTOMAZIONE & DOMOTICA
Automazione INGRESSI e VARCHI
Sistemi DOMOTICI e CASA INTELLIGENTE
AUTOMAZIONE
Siamo in grado di fornirvi le automazioni per ogni tipo di accesso comprensivo del controllo accessi in ogni sua parte. Installazione e collegamento di una vasta gamma di automatismi per il settore residenziale, industriale e commerciale: cancelli a battente, scorrevoli, porte da garage, barriere automatiche. La nostra esperienza in campo installativo è messa a disposizione dei nostri clienti per le soluzioni più idonee.
Tipologie di impianti:
  • Cancelli a battente
  • Scorrevoli
  • Porte, serrande, avvolgibili, tapparelle.
  • Adeguamenti impianti a norma di legge

Richiedi il sopralluogo gratuito di un nostro tecnico specializzato
DOMOTICA

La domotica comprende tutti i sistemi e i dispositivi che permettono di migliorare il comfort e l'efficienza della casa attraverso funzionalità integrate e cablate nell'impianto elettrico. La domotica si basa sul cablaggio digitale e ti consentirà di controllare totalmente, anche a distanza, tutte le funzioni della casa.
È la scelta migliore in caso di nuove case o ristrutturazioni che richiedono interventi murari e quando si desidera avere tutte le funzioni integrate.
Funziona attraverso un impianto integrato gestibile da una sola App oppure da un unico display touch screen.
Controllo a distanza di tutte le funzioni della tua casa

La principale applicazione di un impianto domotico è nell’illuminazione, con la possibilità di controllare spegnimento, accensione e regolazione delle luci. E’ possibile anche controllare i vari carichi di corrente, grazie alle funzioni che permettono di monitorarli in base al risparmio energetico e alla prevenzione di black-out.

La domotica trova applicazioni che nei riscaldamenti e nella termoregolazione, con la possibilità di regolare la temperatura in qualsiasi parte dell’edificio, evitando lo spreco energetico mantenendo il tutto sotto controllo dallo smartphone. L’automatizzazione delle porte è un’altra interessante funzione della domotica, che consente di aprire e chiudere automaticamente porte, tende, cancelli, tapparelle ed altro. Ad esempio, questi possono aprirsi in modo automatico quando ci avviciniamo o ci allontaniamo dalla propria abitazione.

Per quanto riguarda la sicurezza, è possibile installare dei sistemi di allarme, come quelli che rilevano allagamento, presenza di fumo o fughe di gas, che inviano le segnalazioni direttamente sullo smartphone del proprietario, attraverso notifiche o sms.

La videosorveglianza è compresa tra le funzioni della domotica e permette di monitorare sia l’interno che l’esterno della propria casa in tempo reale.

Infine è possibile usufruire del controllo a distanza degli elettrodomestici, magari attivando determinate funzioni o programmando certi programmi di lavaggio. Anche l’irrigazione del giardino, con la facoltà di automatizzarla in base agli orari più convenienti, usufruendo anche di sensori di pioggia e di umidità.controllo remoto videosorveglianza

Queste funzionalità possono essere attivate utilizzando i vari dispositivi smart, che attraverso applicazioni per smartphone, come Apple Home e Google Assistant, garantiscono la fruizione in maniera simultanea.
Come funzionano i prodotti smart
I dispositivi smart rappresentano un’alternativa più economica rispetto alla domotica tradizionale per gestire la propria casa ‘smart’.

A differenza della domotica tradizionale non garantiscono grandi possibilità in termini di integrazione fra sistemi, infatti, in questo caso, i prodotti smart sono principalmente indipendenti tra loro, in quanto ognuno di essi svolge una funzione specifica, come, ad esempio, un termostato smart. Tutti questi dispositivi funzionano attraverso una rete wireless presente nella casa.

Il controllo da remoto di questi prodotti può essere eseguito con il proprio smartphone, con le app dedicate oppure con un speaker smart, come Alexa, Google Home e HomePod di Apple.

Quindi, a differenza della domotica tradizionale, i dispositivi smart non necessitano di interventi di cablaggio, dato che non bisogna collegarli ad una rete cablata. Ma un punto debole potrebbe essere quello che le funzioni dei vari dispositivi non sono integrabili tra loro, costringendovi ad installare più app dedicate per farli funzionare.

Ad esempio, in una smart home, sarà necessaria un’app per controllare l’illuminazione, le prese elettriche e le tapparelle, un’altra per gestire il termostato e un’altra ancora per il citofono.

Esistono sul mercato, però, delle soluzioni come IFTTT che consento di automatizzare le funzioni tra applicazioni diverse e apparentemente non integrabili. Ad esempio, se il meteo segnala pioggia, le tapparelle andranno a chiudersi da sole.
ECOBONUS E BONUS PER LA CASA SMART E DOMOTICA
Tutti gli incentivi per la smart home e la domotica in caso di lavori di ristrutturazione o di efficientamento energetico
ECOBONUS 65% PER DOMOTICA E SMART HOME
L’Ecobonus 2020 riguarda la detrazione per il risparmio energetico e la riqualificazione energetica degli edifici.

Il bonus prevede detrazioni IRPEF fino al 65% per chi investe in impianti di domotica e building automation.
In particolare i prodotti acquistati devono consentire il controllo a distanza di impianti di climatizzazione, riscaldamento e produzione di acqua calda, attraverso computer, tablet o smartphone.
I dispositivi devono:
mostrare attraverso canali multimediali i consumi energetici, mediante la fornitura periodica dei dati;
mostrare le condizioni di funzionamento correnti e la temperatura di regolazione degli impianti;
consentire l'accensione, lo spegnimento e la programmazione settimanale degli impianti da remoto.

Le spese detraibili riguardano sia l’acquisto che l’installazione di questi dispositivi.

Torna ai contenuti